Servizi educativi
PERCORSI TRA I LUOGHI E I SEGNI DI MEMORIA


Il Museo è sempre più diffuso e si avvicina alla cittadinanza in coerenza con le linee progettuali di Dirittibus. Il Museo per la città.

Nelle circoscrizioni 2, 3 e 5 il Museo raggiunge il territorio proponendo alcuni percorsi nei fine settimana di maggio sui luoghi della vita quotidiana legati alla memoria della Resistenza e della Seconda Guerra Mondiale. I circuiti raccontano, attraverso la memoria dei luoghi e delle persone, una parte importante della storia della città. I percorsi hanno la durata di 1 ora e il numero massimo di partecipanti è di 15 persone.

I percorsi sono gratuiti con prenotazione obbligatoria entro le ore 14 di venerdì 14 maggio: receptionsancelso@polodel900.it | t. 011 01120780

Sabato 15 maggio
Circoscrizione 5: ore 11 e ore 15.30. Ritrovo in via Chiesa della Salute, 73. Il percorso parte da Via Chiesa della Salute 73 con la Pietra d'Inciampo di Vittorio Casnati, prosegue in Via Stradella 34 con la lapide per Edi Franchetti e termina in Corso Mortara 4 e 7 nel luogo in cui sorgevano la Savigliano e la Fiat Ferriere.

Domenica 16 maggio
Circoscrizione 2: ore 11 e ore 15.30. Ritrovo in corso Agnelli, 200. Il percorso comprende lo stabilimento Fiat Mirafiori e la lapide posta in Strada del Drosso 19 per Gozzellino, Grassini e Marchisio.

L’iniziativa è stata realizzata grazie al contributo del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte.

Prossimamente saranno pubblicati i successivi appuntamenti.