Comunicazioni
PATTO DI COLLABORAZIONE PER UNA TORINO ANTIRAZZISTA


Il Museo diffuso della Resistenza, in coerenza con la propria missione e il proprio impegno sul fronte dei diritti umani,

ha risposto alla sollecitazione della Città di Torino - Ufficio Diritti dell’Area Giovani e Pari Opportunità per l'avvio di una consultazione pubblica finalizzata alla costruzone del patto di collaborazione per una Torino antirazzista.

L'intento della consultazione è di riconoscere il patrimonio di conoscenze, azioni, buone pratiche antirazziste prodottesi nel tempo nella nostra città come bene comune immateriale, funzionale all’esercizio dei diritti fondamentali della persona, al benessere individuale e collettivo e all’interesse delle generazioni future, strettamente connesso a identità, cultura, tradizioni del territorio torinese e direttamente funzionale allo svolgimento in esso della vita sociale.

Il Museo aderisce con il proprio bagaglio di esperienze e progettualità.